C’era una volta
nella Biblioteca

Classici per bambini di Roald Dahl, Kornei Chukovsky, Samuil Marshak e Annie M.G. Schmidt, in inglese, russo, francese, tedesco, olandese e spagnolo, vengono narrati da attori famosi provenienti da sei paesi diversi.

C’era una volta nella biblioteca è una risposta alla chiusura eccezionale delle scuole tra il 2020 e il 2021, che ha lasciato centinaia di migliaia di bambini a casa. Lo staff della biblioteca e attori famosi tra cui Sonia Bergamasco e Marco Gambino si alternano alla lettura online delle storie più belle.

Sonia Bergamasco legge "Il topo che mangiava i gatti" di Gianni Rodari

L’iniziativa ha attirato l’attenzione di tutta Europa. Classici per bambini di Roald Dahl, Kornei Chukovsky, Samuil Marshak e Annie M.G. Schmidt, in inglese, russo, francese, tedesco, olandese e spagnolo, vengono narrati da attori famosi provenienti da sei paesi diversi.

Su BreraPlus.org, la piattaforma online riservata agli abbonati di Brera, puoi ascoltare classici per bambini di Roald Dahl, Kornei Chukovsky, Samuil Marshak e Annie M.G. Schmidt, in inglese, russo, francese, tedesco, olandese e spagnolo, vengono narrati da attori famosi provenienti da sei paesi diversi.

Se hai visitato la Pinacoteca di Brera allora sei già abbonato!
Vai su BreraPlus.org e accedi con la tua username e password.

Simon Callow legge "Happy Prince", Oscar Wilde

“Era nel cuore della città, in un palazzo chiamato Brera. Era una grandissima biblioteca, fondata dall’imperatrice Maria Teresa d’Austria molti anni fa. La biblioteca era piena di tesori. Libri rari, prezzi manoscritti, lettere, mappe disegni. Era una biblioteca molto importante per studiosi, studenti ed intera città. Un giorno una nuvola scura di malattia arrivo nel paese tutte le scuole, i musei, i teatri e persino le biblioteche dovettero chiudere le loro porte. Era un periodo molto desolante, in cui tutti dovevano rimanere a casa, soli, preoccupati e persino un po’ spaventati. Proprio come i manoscritti non bruciano, le biblioteche non si fermano, anche quando le porte sono chiuse, così in questa biblioteca decise che, se le persone non fossero potute venire in biblioteca, la biblioteca sarebbe andata da loro. Pensò a tutti i bambini bloccati a casa impossibilitati ad andare a scuola e inizio a leggere.”
 

Grazie al sostegno di
Fondazione Berti
Un ringraziamento speciale
The Marlene and Paolo Fresco Foundation
Francesco Brioschi
Miel de Botton
Francesco Baggi Sisini
Circi
Circi

Contatti: Associazione Centro Internazionale di Ricerca della Cultura del’Infanzia
Via Brera 28 | 20145 Milano (Italia) | CF 97916010156

© 2022 CIRCI
Design and development by Viva!
ITA/ ENG